FONT LEGGIBILITA' DEI TESTI - I disturbi Specifici dell'Apprendimento

Vai ai contenuti

Menu principale:

FONT LEGGIBILITA' DEI TESTI

STRUMENTI COMPENSATIVI
CARATTERISTICHE DEGLI STILI DI SCRITTURA ADATTI A STUDENTI DISLESSICI.
FONT, appositamente studiati tipo DISLEXIA (vedi font a destra)



Leggere linee guida su come rendere leggibili un testo per studenti dislessici.

Leggi anche quest'articolo per capire meglio cosa si intende per
La  legibility è quella caratteristica che in italiano potremmo definire come “
leggibilità di un carattere



come scarica dislexia
EasyReading scopri il font per Dsa e dislessia
Video sul creatore di dislexia
Il famoso font Dyslexia è stato realizzato proprio da un grapich deisgn dislessico di nome Christian Boer il quale sviluppò questo font in seguito ad un progetto di tesi durante i suoi studi.
Per la procedura di download gratuito guardare il video.

EasyReading®Font
Carattere ad alta leggibilità per tutti.
Anche per i dislessici.

Scarica la guida in PDP utile anche per una riflessione su che cosa si intende per FONT legibile.
Christian Boer presenta il font  dislexia


Open Dyslexic
Font creato per aiutare i lettori dislessici.
Opendyslexic è un nuovo tipo di carattere open source creato per aumentare la leggibilità per i lettori con dislessia.
Il carattere tipografico comprende normale, grassetto, corsivo, e gli stili grassetto corsivo.
E 'in fase di aggiornamento continuo e migliorato sulla base di input dagli utenti dislessici.
Opendyslexic è gratuito per commerciale e uso personale.
Biancoenero® è la prima font italiana ad Alta Leggibilità, messa a disposizione gratuitamente per chi ne faccia un uso non commerciale.
È stata disegnata dai graphic designer Riccardo Lorusso e Umberto Mischi, con la consulenza di Alessandra Finzi (psicologa cognitiva), Daniele Zanoni (esperto di metodi di studio in disturbi dell’apprendimento) e Luciano Perondi (designer e docente di tipografia all’ISIA di Urbino).
Caratteristiche della font
Si è lavorato sul disegno della singola lettera in modo che non si confonda con le altre, soprattutto nel caso delle lettere speculari come bd, pq, ae.
Si sono differenziate le lettere che nelle comuni font presentano similarità eccessive, come capita a l con I o m con n.
Per una maggiore chiarezza anche in corpi piccoli (sotto gli 8 pt), l’altezza delle maiuscole è pari all’altezza delle ascendenti.
Inoltre si è enfatizzata la differenza tra ascendenti e discendenti rispetto all’occhio medio del carattere.
Su alcune lettere come M, W, P e R si è deciso di operare in modo più particolare: il disegno di M e W è stato differenziato aumentando il bianco all’interno di W. In P è stata divisa la congiunzione tra la parte curva e l’asta verticale.
La larghezza media delle lettere è maggiore rispetto alle comuni font di testo. È statoaumentato in proporzione anche il kerning e lo spazio tra parola e parola

Come richiedere la font
La font è disponibile in due versioni: opentype, ottimizzata per la stampa, e truetype, ottimizzata per il web.
Per richiedere la font, scaricare il seguente modulo: Contratto d’uso Font biancoenero®.
Si prega di compilare il modulo in stampatello e inviarlo via fax al numero 066874091, o via email all’indirizzofont@biancoeneroedizioni.com.
Le richieste sono evase in ordine di arrivo.
La mail di risposta quindi potrebbe non essere immediata, ma arriverà in pochi giorni.
Chi utilizza la font biancoenero®
per scaricare font di vario utili per i docenti
Una raccolta ricca e vari di font utile ai doceni della scuola.
Per scegliere e scarica andare sul sito: http://www.dafont.com/it/
Guardare il vedo per seguire la procedura di installazione sul tuo computer.
Torna ai contenuti | Torna al menu