Educatori asilo nido - Concorso insegnanti ed educatori Comune di Roma

Vai ai contenuti

Educatori asilo nido

PROVA SCRITTA
La prova scritta consisterà nella somministrazione di un gruppo di non meno di cinque domande con quattro ipotesi di soluzione per ogni singola domanda, tra le quali il candidato dovrà indicare la risposta corretta e svolgere in merito un commento sintetico.
Tale prova riguarderà le seguenti materie:
Lineamenti di pedagogia generale;
Lineamenti di psicologia dello sviluppo della prima infanzia, con particolare riferimento alle principali teorie dello sviluppo cognitivo, affettivo e sociale ed alle più recenti acquisizioni scientifiche in ambito relazionale e comunicazionale;
Sviluppo fisico e psicomotorio; il progetto educativo.
LEZIONI.
PER ENTARE  CLICCA SULL'IMMAGINE
ARGOMENTIQuesiti a risposta multiplia

Linea del tempo: la nascita delle istituzioni educative

Linea del tempo: fatti storici di particolare rilevanza.

Mappa: correnti pedagogiche.

PARTE III, Capitolo 6:svantaggio, diversità e oppprotunità educative: gli alunni con BES.

PARTE III, Capito 7: l'integrazione dei bambini appartenenti a culture "altre" (da leggere integrativo al capitolo 6)

PARTE II, Capitolo 2 lo sviluppo cognitivo: Jean Piaget
Argomenti correlati  e
normativa.

NOTA.
Queste esercitazioni vanno eseguite sempre, anche se gli argomenti non sono stati trattati.

Le esercitazioni vanno ripetute più volte per cercare di memorizzare le risposte e la descrizione.
Ripasso J.Piaget con mappa anche con mappa mentale

Completamento argomento Parte III
capitolo 6 Svantaggio, diversità e opportunità educative
capitolo 7 l'integrazione dei bambini appartenenti a culture "altre"

PARTE II, capitolo 2 Studiare Bruner e Vygotskij



Completare lezione precedente.

Il Comportamentismo


Teoria della Gestalt


La teoria psicoanlitica


Ripasso con simulata di domande specifiche.


Scaricare tutte le mappe per il ripasso.


Bruner
Cognitivismo


Psicoanalisi

Attaccamento materno: Jhon Bowlby

mappe psicoanalisi: tutte.


Psicologia ecologica

Intgelligenze multiple

Torna ai contenuti